Professionisti al servizio di imprese e lavoratori.

Ricevi consulenza del lavoro online

Ricevi consulenza on line

Sulla base di una vostra domanda un parere, redatto e sottoscritto da un professionista abilitato

Continua a leggere ...

Ricevi consulenza del lavoro online

Consulente del lavoro on line

La gestione delle risorse umane delle grandi, medie e piccole imprese on line.

Continua a leggere ...

Ricevi consulenza del lavoro online

Consulenza per professionisti

Servizio che si rivolge a tutti i Professionisti che non si occupano direttamente di consulenza del lavoro

Continua a leggere ...

La prima cosa necessaria se si intende procedere all’assunzione di un nuovo lavoratore è avere ben chiaro il settore produttivo della propria azienda e il relativo CCNL applicato. All’interno del CCNL è contenuto il mansionario che, in funzione dell’attività svolta dal lavoratore, assegna un dato livello di inquadramento e di qualifica professionale che daranno anche una indicazione circa la retribuzione lorda da corrispondere.

Nel momento in cui si assume un nuovo lavoratore, il datore di lavoro ha l’obbligo di consegnare al neo assunto lavoratore una copia della comunicazione telematica di assunzione, ovvero copia del contratto individuale di lavoro. Questo documento contiene tutte le informazioni relative all’instaurazione e allo svolgimento del rapporto.

La lettera di assunzione non deve necessariamente disciplinare tutti gli aspetti del rapporto di lavoro; è possibile indicare solo gli elementi essenziali del rapporto, che necessitano di una specificazione individuale:

  • il livello del lavoro;
  • le diverse mansioni del nuovo lavoratore;
  • il livello della retribuzione che spetta per il lavoro svolto;
  • l' orario di lavoro nel caso di lavoro a tempo parziale;
  • patto di prova;
  • la clausola di durata minima in caso di contratto a tempo determinato, ed eventuali motivazioni che giusitifichino l’apposizione del termine;
  • eventuali patti individuali, ad esempio patto di stabilità o patto di non concorrenza.

Il CCNL (Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro) è un accordo di primo livello, firmato dalle sigle sindacali e dalla rappresentazione dei datori di lavoro di uno specifico settore.

Nel settore della pubblica amministrazione il CCNL è stipulato tra le rappresentanze sindacali dei lavoratori e l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (ARAN), che rappresenta per legge la P.A. nella contrattazione collettiva. La banca dati ufficiale è tenuta dal Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (CNEL), che gestisce tra l'altro un archivio elettronico di tutti i CCNL (correnti e passati). 

Il CCNL ha lo scopo di regolamentare i rapporti di lavoro che intercorrono tra un’azienda e i propri dipendenti a livello nazionale. Al suo interno sono contenute tutte le norme necessarie alla regolamentazione dei rapporti di lavoro ivi compresa una indicazione della retribuzione minima da corrispondere ai propri dipendenti in funzione del livello di inquadramento. Eventuali accordi di secondo livello, tra l’azienda e i propri dipendenti, possono essere esclusivamente migliorativi.

La nostra esperienza di oltre 40 anni ci permette di assistere agevolmente il Cliente nelle fasi delicate della consulenza del lavoro, sia in caso di stipula di contrattazioni di secondo livello, che in fase di analisi dei costi per l’ottimizzazione della produttività aziendale. Inoltre, l’assistenza al Cliente in fase ispettiva permette di gestire con congruo anticipo eventuali contestazioni da parte degli organi competenti e, nel caso, l’impostazione di ricorsi avverso l’esito del verbale ispettivo.

Consulenti e Lavoro è soggetto incaricato dal CAF di cui svolge le funzioni di ufficio periferico per assistere i contribuenti nella dichiarazione dei redditi (730, UNICO). I nostri professionisti assisteranno il contribuente che non dovrà eseguire alcun calcolo e il conguaglio delle imposte viene effettuato direttamente in busta paga.

Vi forniamo tutti gli strumenti per avere sotto controllo i costi dell’azienda, avendo un quadro corretto delle opportunità di assunzioni agevolate ed una conoscenza analitica di tutti gli aspetti normativi relativi al personale. Questo vi permetterà di fare delle scelte consapevoli, mantenendo monitorato il costo del lavoro e, per questo, gestire correttamente il personale avendo a disposizione strumenti e soluzioni adeguate.

Consulenza del lavoro

In qualsiasi attività produttiva la gestione e la pianificazione delle Risorse Umane rappresentano gli elementi fondanti di una buona crescita ...

Continua a leggere ...

Settore Legale

Consulenti e Lavoro presta assistenza, sia essa giudiziale che stragiudiziale, in materia di diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale ...

Continua a leggere ...

Consulenza societaria

Valutiamo la forma giuridica più opportuna per il conseguimento degli obiettivi aziendali e forniamo la consulenza ed il supporto necessario per le varie ...

Continua a leggere ...

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.