Professionisti al servizio di imprese e lavoratori.

Ricevi consulenza del lavoro online

Ricevi consulenza on line

Sulla base di una vostra domanda un parere, redatto e sottoscritto da un professionista abilitato

Continua a leggere ...

Ricevi consulenza del lavoro online

Consulente del lavoro on line

La gestione delle risorse umane delle grandi, medie e piccole imprese on line.

Continua a leggere ...

Ricevi consulenza del lavoro online

Consulenza per professionisti

Servizio che si rivolge a tutti i Professionisti che non si occupano direttamente di consulenza del lavoro

Continua a leggere ...

Sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto che prevede specifici premi per l’assunzione di lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo.

Agevolazioni sul licenziamentoL’agevolazione consiste nell’erogazione di una somma per i datori di lavoro che, nel corso del 2013, assumano a tempo indeterminato o determinato, anche part-time o a scopo di somministrazione, lavoratori licenziati, nei dodici mesi precedenti l’assunzione, per giustificato motivo oggettivo connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro.

Per usufruire del beneficio, il datore di lavoro deve garantire interventi di formazione professionale sul posto di lavoro a favore del lavoratore assunto anche mediante il ricorso alle risorse destinate alla formazione continua di competenza regionale.

L’Importo dell’incentivo ammonta a:

  • 190 euro mensili per 12 mesi per i lavoratori assunti a tempo indeterminato;
  • 190 euro mensili per 6 mesi per i lavoratori assunti a tempo determinato.

In caso di rapporto di lavoro a tempo parziale, il beneficio mensile è moltiplicato per il rapporto tra l’orario di lavoro previsto e l’orario normale di lavoro. 

Restano esclusi invece dalle suddette novità i lavoratori domestici.

Il beneficio è fruibile da tutti i datori di lavoro che assumono, a tempo indeterminato o a tempo determinato anche a scopo di somministrazione – sia a tempo pieno che parziale - lavoratori licenziati da aziende fino a 15 dipendenti per giustificato motivo oggettivo, nei 12 mesi precedenti l’assunzione.

Per fruire del beneficio, i datori di lavoro interessati dovranno inoltrare una istanza all’INPS. L’INPS, dal proprio canto, accertata la regolarità dei requisiti da possedere tramite la comunicazioni obbligatorie di assunzione e cessazione, nonché mediante le dichiarazioni contributive dei datori di lavoro, autorizza il beneficio. L’erogazione del beneficio avviene mediante conguaglio sulle dichiarazioni contributive.

Fonte Fiscal Focus


Consulenza del lavoro

In qualsiasi attività produttiva la gestione e la pianificazione delle Risorse Umane rappresentano gli elementi fondanti di una buona crescita ...

Continua a leggere ...

Settore Legale

Consulenti e Lavoro presta assistenza, sia essa giudiziale che stragiudiziale, in materia di diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale ...

Continua a leggere ...

Consulenza societaria

Valutiamo la forma giuridica più opportuna per il conseguimento degli obiettivi aziendali e forniamo la consulenza ed il supporto necessario per le varie ...

Continua a leggere ...

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.